Salvini: lascerò il posto se il governo non taglierà le tasse

Il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini, afferma di essere pronto a lasciare il suo incarico se il governo non ridurrà le tasse per i lavoratori e le famiglie di 10 miliardi.

“Dal viaggio negli Stati Uniti ho raggiunto una forte convinzione: l’Italia ha bisogno di una riforma fiscale coraggiosa e per questo il mio dovere è farlo … Se non mi permetti di farlo, ti saluto e Lascio “, dice il vice primo ministro.

Salvini ha poi confermato che i risparmi sui redditi dei cittadini e circa $ 100 miliardi di circa $ 2 miliardi potrebbero essere utilizzati per ridurre il deficit del 2019 e soddisfare le richieste di Bruxelles che minacciano una violazione della causa./investing.com

 

Rimani aggiornato con INFOEUROPEFX per le novità di economia.