Pare che la Bank of America abbia assunto uno specialista di Ripple

Pare che la seconda banca più importante degli Stati Uniti abbia assunto uno specialista per la realizzazione di nuovi prodotti incentrati su Ripple, popolare network per pagamenti basato sulla tecnologia blockchain.

Bank of America pianifica la realizzazione di prodotti basati su Ripple

A partire da oggi, la Bank of America ha smesso di accettare candidature per un ruolo che l’azienda definisce “Treasury Product Manager” di Ripple. Su LinkedIn, così la compagnia descrive questo incarico:

“Questo ruolo guiderà il team dedicato alla gestione di prodotti basati su Ripple, una soluzione che sfrutta i registri distribuiti per portare a termine pagamenti internazionali.

[…]

Il Treasury Product Manager si occuperà di guidare la strategia e la crescita del prodotto, supervisionando le routine quotidiane per la gestione del prodotto e lo sviluppo di nuove iniziative che si tradurranno in un’offerta di prodotti innovativi e altamente competitivi.

Questo sviluppo suggerisce che la Bank of America si stia seriamente interessando ai vantaggi offerti da Ripple. A luglio di quest’anno, l’azienda ha anche depositato un brevetto legato a questa tecnologia.

Al momento della stesura di questo articolo il token XRP di Ripple viene scambiato per circa 0,2742$, in negativo dell’1,78% rispetto alla giornata di ieri.

Resta aggiornato con INFOEUROPEFX per le ultime notizie sulle criptovalute.