In Germania apre procedimento per abuso di posizione dominante in Amazon

l`autorità tedesca garante per la concorrenza ha avviato un procedimento contro il gigante del commercio online Amazon allo scopo di verificare le condizioni commerciali e i comportamenti dell’azienda di e-commerce nei confronti degli esercenti che usano la piattaforma Marketplace su amazon.de

Molti commercianti e produttori dipendono nella distribuzione dall’estensione del Marketplace di Amazon» ha detto il presidente dell’autorità della concorrenza, Andreas Mundt. Secondo la tesi dell’istituzione con sede a Bonn, Amazon svolgerebbe una funzione di “Gatekeeper”, di guardiano nei confronti dei clienti.

Non commentiamo i procedimenti in corso. Tuttavia, collaboreremo pienamente con il Bundeskartellamt e continueremo a lavorare per supportare lo sviluppo delle piccole e medie imprese» ha fatto sapere Amazon.

Allo stesso tempo il colosso dell’e-commerce ricorda come le piccole e medie imprese tedesche che vendono i loro prodotti attraverso il marketplace di Amazon hanno superato i 2,1 miliardi di euro di vendite all’estero nel 2017, così come, secondo una ricerca indipendente realizzata da Keystone Strategy Research, le Pmi tedesche impiegano più di 75mila persone per gestire le attività di vendita su Amazon.de.
In Germania, infine, Amazon spiega che raggiungerà i 18mila dipendenti entro la fine del 2018 e che ha investito oltre 10 miliardi di euro dal 2010/ilsole24ore.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.